Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Il volontariato corre su una ruota, ecco come libri e quaderni tornano a casa dei romani dopo il lockdown

Un pomeriggio con i volontari di Muoviti elettrico che, insieme alla Protezione civile, stanno consegnando libri e farmici alle famiglie di Roma a bordo del monoruota

 

Libri e quaderni dei bambini rimasti sui banchi delle scuola. Questo è uno degli effetti del lockdown dovuto all’emergenza Coronavirus. Materiale scolastico rimasto lì, fino a quando la Protezione civile, in accordo con i municipi, ha potuto organizzarne il recupero. Ma come restituire il tutto alle famiglie in tempi brevi? 

Da qui nasce la collaborazione con i volontari dell’associazione Muoviti elettrico che, a bordo dei loro monoruota, stanno effettuando le consegne, permettendo così agli alunni di ritrovare i propri libri e quaderni.

“Vista l’esigenza delle istituzioni a questo tipo di servizio ci siamo subito proposti e la Protezione civile ci ha contattato per avere un aiuto - spiega Gianmarco Marchesini, vicepresidente dell’associazione Muoviti elettrico -. Spero che il momento sia ottimo anche per far rendere conto agli amministratori l’efficienza di questo mezzo, che non è un giocattolo, ma utile per la mobilità personale ed ecosostenibile”.

E allo stesso modo, si stanno consegnando farmaci e beni di prima necessità. A turno, in diversi quartieri della Capitale.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento