VIDEO | Atac e i tornelli, viaggio sul 669: ecco le reazioni alla sperimentazione

Abbiamo fatto un giro sulla linea circolare 669 dove è partita la sperimentazione dei tornelli all’ingresso dell’autobus.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

La sperimentazione è partita nella giornata di ieri, lunedì 11 giugno, riguarda al momento solo un bus sui quattro che servono la linea. Sono due gli operatori, in particolare, che stanno seguendo le procedure di sperimentazione: uno all’ingresso e uno alla porta anteriore. Entrambi con lo scopo di veicolare gli utenti sulla porta anteriore, mostrare le funzionalità del fornello e controllare che chi sale a bordo bel mezzo abbiamo con se il titolo di viaggio: “Altrimenti li vendiamo anche a bordo”, spiega l‘operatore ad un utente che, solo per qualche istante, non trovava il suo abbonamento.

Le persone sembrano sostanzialmente soddisfatte “perché così sale solo chi paga il biglietto”, dicono molti utenti. Per altri però si poteva fare in altro modo: “Con i controllori, visto che i tornelli mettono in difficoltà gli anziani”, spiega una signora salita sul 669 a Montagnola. Per tutti però una riflessione comune: “Va bene controllare i biglietti, ma vorremmo avere un servizio dei bus migliore, le attese restano ancora molto lunghe”. Non mancano i rallentamenti nella ripartenza del bus: le procedure, particolarmente lente, fanno sì che il mezzo riparta più tardi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • ma chi è quel genio che ha inventato questa emerita cazzata? provate a farlo in periferia così oltre la beffa anche il danno! il tornello durerebbe sì e no mezza giornata. e poi: te la immagini, per esempio, sulla linea 64 o altre super affollate una cosa del genere? partirebbe un autobus ogni 2 ore! dai, fate i seri.

    • Londra, Parigi, Berlino,... Funziona così

  • invece di complicare la vita agli utenti potrebbero far fare i biglietti agli autisti che, visto all' estero,non perdono tanto tempo e non fare fermate ogni 100 mt e 5 linee sulla stessa strada. farebbero bene alle persone (fisicamente)e all' atac che così potrebbero, sulle linee frequentare aumentare le corse

    • e anziani e bambini e/o altri che hanno problemi di deambulazione come ci vanno da una fermata all'altra?

  • fatelo sul 105 vedrete in quanti pagano il biglietto,Hahahahahaha

    • sono d accordo!!! specialmente alcune categorie

      • Facciamo un censimento, va di moda!

Potrebbe Interessarti

  • Politica

    Ottavia, quando l'attivista Raggi denunciava il degrado: oggi il parco è 'chiuso per giungla'

  • Cronaca

    Temporale su Roma, spettacolare tempesta di fulmini - FOTO E VIDEO

  • Attualità

    Arrivano i tornelli: a Roma sul bus come a Londra

  • Cronaca

    Lacrime e palloncini bianchi per i funerali di Noemi Carrozza: "Non ti dimenticheremo mai"

Torna su
RomaToday è in caricamento