Trasporti, Zingaretti: "Un biglietto unico per 58 comuni"

Lo ha annunciato il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, in occasione della presentazione di due misure regionali relative all'evoluzione del sistema di bigliettazione elettronica su tutto il territorio regionale

"I trasporti nel Lazio fanno un salto di qualità importante: in 58 Comuni ci sarà il biglietto unico, anche elettronico, e soprattutto un investimento sulle nuove tecnologie per controllare di più orari e mettere i cittadini nelle condizioni, anche fuori Roma, di sapere dell'arrivo del mezzo pubblico". Lo ha annunciato il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, in occasione della presentazione di due misure regionali relative all'evoluzione del sistema di bigliettazione elettronica su tutto il territorio regionale, a partire dall'area metropolitana di Roma, e allo sviluppo del Centro di coordinamento dell'Infomobilità. 

"Dopo avere investito sui mezzi del Cotral e rinnovato la flotta dei treni, ora interveniamo sulla qualità del servizio di un'area metropolitana molto parcellizzata, ma grazie allo sforzo della Regione e di tanti Comuni, migliorerà di molto la qualità del servizio per i cittadini- ha aggiunto Zingaretti- Basta con la frammentazione, biglietto unico e soprattutto certezza sull'arrivo dei mezzi".

I due interventi, presentati insieme all'assessore regionale ai Trasporti, Mauro Alessandri, all'amministratore unico di Astral spa, Antonio Mallamo, e al direttore regionale Infrastrutture e Mobilità, Stefano Fermante, rientrano nei programmi del Por Fesr Lazio 2014/2020 nell'ambito dell'implementazione dei "Sistemi di Trasporto Intelligenti", saranno realizzati con risorse pari a 5 milioni di euro e verranno affidati ad Astral. Di questi cinque milioni, tre saranno destinati all'estensione dei sistemi di bigliettazione elettronica all'intera area metropolitana di Roma e ai comuni della Regione Lazio, a partire dal Tpl comunale che assicura l'adduzione alle linee regionali di trasporto sia su ferro, sia su gomma. 

In questo senso, si procederà all'installazione dei sistemi di front end (sistemi di bordo, pos, macchine automatiche di vendita), dei server intermedi, delle apparecchiature di deposito e dei software in grado di gestire le regole commerciali per la transazione dei titoli da associare al Tur (Titolo di Viaggio regionale). L'obiettivo finale è il raggiungimento della completa integrazione tariffaria, della dematerializzazione dei titoli di viaggio e del trasferimento dei dati in un unico data base integrato, assicurando così l'interoperabilità tra i diversi operatori del tpl dell'area metropolitana e regionale e favorendo l'utilizzo del mezzo di trasporto pubblico.

Gli altri due milioni di euro, invece, saranno utilizzati per la realizzazione di un sistema regionale in grado di fornire un servizio di analisi, progettazione e monitoraggio del trasporto pubblico locale dei comuni dell'Area Metropolitana di Roma. Questo sistema consentirà un coordinamento integrato dei servizi di trasporto e di mobilità, basato su dotazioni tecnologiche e organizzative all'avanguardia. I due progetti saranno portati a termine entro il 2020. 

"Dopo i sei milioni di euro destinati ai Comuni per il rinnovo del parco mezzi, la Regione Lazio continua ad investire sul miglioramento del sistema di trasporto pubblico locale- ha spiegato Alessandri- Questi due progetti, dal valore complessivo di cinque milioni, hanno l'obiettivo di rendere ancora piu' moderno e accessibile il tpl sull'intero territorio regionale, favorendo una migliore informazione agli utenti e una interoperabilità tra gli operatori del servizio". [FONTE AGENZIA DIRE]

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento