Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tg Roma e Lazio, le notizie del 31 ottobre 2019

 

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

OMICIDIO SACCHI, LUCA SI È DIFESO DA COLPI MAZZA PRIMA DI MORIRE

Luca Sacchi si e' difeso parandosi il volto da una serie di colpi di mazza, durante l'aggressione preceduta allo sparo che lo ha ucciso la scorsa settimana davanti a un pub in zona Colli Albani, a Roma. E' quanto emerso dall'autopsia sul corpo del giovane. Sono almeno cinque i cellulari al vaglio degli investigatori: al centro delle indagini i contatti tra gli amici di Luca, la fidanzata Anastasiya e le persone che potrebbero avere un ruolo in un presunto scambio di droga poi finito male. Intanto oggi e' arrivato il via libera della Procura ai funerali.

DROGA, CONTROLLI IN TUTTA ROMA: 56 ARRESTI E SEQUESTRATI DECINE CHILI

Non si ferma l'attivita' dei Carabinieri per contrastare il traffico di droga in tutta Roma, dalle piazze di spaccio piu' note come San Basilio e Tor Bella Monaca, alle stazioni ferroviarie Termini e Tiburtina, fino ai quartieri piu' insospettabili come Vigna Clara e Camilluccia. Cinquantasei le persone arrestate in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio. Sequestrati 110 chili di marijuana e 35 chili di hashish. Durante un blitz presso l'abitazione di un pusher sono stati trovati anche 25 chili di cocaina e 2 pistole semiautomatiche perfettamente funzionanti.

RAGGI E DUREGHELLO INAUGURANO VIA ELIO TOAFF: È GIORNATA STORICA

Da oggi Elio Toaff, rabbino capo di Roma per mezzo secolo, dal 1951 al 2001, ha una via intitolata a lui nel Ghetto, davanti alla casa dove ha abitato per gran parte della sua vita. A scoprire la targa, tra gli altri, il sindaco Virginia Raggi e la presidente della Comunita' ebraica di Roma, Ruth Dureghello. "È una giornata storica per tutta la citta'- ha detto Raggi- Il rabbino Toaff ha segnato in maniera indelebile la nostra storia, con il suo esempio e la sua apertura mentale ha influenzato tutti noi".

AL GEMELLI INAUGURATO CENTRO TRATTAMENTI INTEGRATI ONCOLOGIA

Sulla terrazza del policlinico Gemelli di Roma da oggi e' in funzione il nuovo Centro Komen Italia per i trattamenti integrati in oncologia. Un'innovativa struttura che consentira' alle pazienti di ricevere, insieme alle piu' avanzate terapie oncologiche, anche una serie di trattamenti utili a limitare gli effetti delle cure e a ridurre i rischi di recidiva. A tagliare il nastro sono stati il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e la sindaca di Roma, Virginia Raggi. Lo spazio si presenta come un giardino panoramico affiancato da una grande struttura in legno all'interno della quale si potranno svolgere i colloqui e le terapie integrate, dallo yoga alla musicoterapia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento