Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tg Roma e Lazio, le notizie del 3 luglio 2019

 

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

MAXI SEQUESTRO DA 120 MILIONI A BOSS 'NDRANGHETA A ROMA

Maxi sequestro da parte degli uomini della Divisione anticrimine della Questura di Roma, per un valore complessivo di oltre 120 milioni di euro, nei confronti di esponenti di spicco della criminalita' organizzata calabrese radicata a Roma e provincia gia' dagli Anni 80. Tra i nomi degli 'ndranghetisti colpiti dal provvedimento ci sono le famiglie Scriva, Morabito, Mollica, Velona' e Ligato. Tra i beni sequestrati spiccano 173 immobili situati tra Roma, Rignano Flaminio, Morlupo, Campagnano Romano, Grottaferrata, ma anche in altre province italiane. "E' stata la piu' grande operazione di questo tipo mai perfezionata dalla Polizia" ha fatto sapere il questore di Roma, Carmine Esposito.

VOTO DI SCAMBIO, ARRESTATO VICE SINDACO PIEDIMONTE SAN GERMANO

E' bufera nel comune di Piedimonte San Germano. Nel giorno in cui il Consiglio regionale del Lazio ha approvato una mozione per dare sostegno ai sindaci della provincia di Frosinone, sullo stato di crisi dello stabilimento Fca, e' finito agli arresti domiciliari il vicesindaco, Leonardo Capuano, mentre al primo cittadino, Gioacchino Ferdinandi e' stato notificato il divieto di dimora. Per entrambi l'accusa e' di voti in cambio di posti di lavoro nelle aziende dell'indotto del colosso automobilistico.

TERREMOTO, ZINGARETTI FIRMA INTESA CON PARTI SOCIALI

Legalita', trasparenza e rigore nell'applicazione delle norme. Sono i tre principi su cui si articola l'accordo firmato oggi dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, con istituzioni e parti sociali, che disciplina le procedure da adottare per la Ricostruzione nei territori colpiti dal sisma del 2016. La firma e' avvenuta a Rieti, nella sede dell'Ufficio speciale per la Ricostruzione della Regione Lazio. "Con la firma di questo protocollo- ha dichiarato Zingaretti- mettiamo in campo degli anticorpi in grado di intervenire prevenendo i possibili rischi legati alla ricostruzione".

SABATO AL VIA SALDI, CONFESERCENTI: 150-200 EURO A FAMIGLIA

Sabato 6 luglio partiranno i saldi estivi a Roma e in tutto il Lazio. Per sei settimane sara' possibile acquistare abbigliamento e calzature a prezzi scontati. La Confesercenti Roma ha stimato in 150-200 euro la spesa media di ogni famiglia. "I saldi devono essere un'occasione vantaggiosa di acquisto per i consumatori- ha detto il presidente, Valter Giammaria- Un tempo rappresentavano il 25% del fatturato dell'anno e quindi riteniamo che ad esse debba essere ridato il loro originario significato". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento