Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tg Roma e Lazio, le notizie del 16 luglio 2019

 

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

CAMPI NOMADI, SALVINI CHIEDE DOSSIER PER DECIDERE PIANO SGOMBERI

Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, ha firmato una circolare a tutti i prefetti chiedendo una relazione sulla presenza di campi nomadi, autorizzati e abusivi, per procedere con le chiusure e gli allontanamenti. Il Viminale si aspetta di avere il quadro della situazione entro due settimane. Intanto sono stati condannati a un anno di reclusione con la sospensione condizionale, i tre arrestati ieri dalla Digos di Roma per i disordini avvenuti durante lo sgombero della ex scuola 'Don Calabria' di via Cardinal Capranica, a Primavalle.

ROMA, GDF CONFISCA BENI PER OLTRE 4 MILIONI A GUIDO CASAMONICA

Nuovo colpo al clan Casamonica a Roma. La Guardia di Finanza ha infatti confiscato beni per un valore di oltre 4 milioni di euro a Guido Casamonica, appartenente all'omonima famiglia di etnia rom. Tra i beni confiscati ci sono dieci terreni e quindici case, tra cui una villa di lusso che si trova nella zona Borghesiana, del valore di circa 700 mila euro. "Grazie alle Fiamme Gialle e alla Procura di Roma- ha commentato il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti- Auspichiamo che gli immobili confiscati vengano in tempi brevi restituiti ai cittadini attraverso il loro riutilizzo sociale".

TRASPORTI, ATAC: 650 MULTE AL GIORNO PER LOTTA A EVASIONE

Continua anche nel mese di giugno il trend positivo di Atac nel contrasto all'evasione tariffaria. Rispetto a giugno 2018 le multe sono aumentate del 37%, superando le 18 mila. I dati di giugno, fa sapere Atac, completano un semestre che ha visto risultati molto positivi. In totale sono stati controllati quasi due milioni di passeggeri, e sono state elevate 116 mila sanzioni, in media circa 650 al giorno, il 43% in piu' rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

UNIVERSITA', A LA SAPIENZA 'PORTE APERTE' ALLE MATRICOLE

Porte aperte a La Sapienza di Roma. Da oggi a giovedi' migliaia di future matricole avranno la possibilita' di orientarsi tra facolta' e corsi di laurea. A loro disposizione decine di stand, con docenti e personale addetto, pronti a dare tutte le informazioni necessarie su corsi e iscrizion. Tema centrale e' la sostenibilita': la prima universita' capitolina ha infatti adottato una serie di inziative che punta all'eliminazione della plastica monouso e al risparmio energetico grazie all'utilizzo di fonti rinnovabili. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento