Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tg Roma e Lazio, le notizie del 12 settembre 2019

 

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

ROMA, 15 INDAGATI PER GUASTO METRO REPUBBLICA: NO MANUTENZIONI 

Quindici indagati e quattro misure interdittive. Questo, al momento, l'esito delle indagini della Procura di Roma sulla rottura della scala mobile della fermata Repubblica della metro A, avvenuta lo scorso 23 ottobre 2018, che causo' diversi feriti tra i tifosi del Cska Mosca, giunti a Roma per la partita di Champions League. Dalle indagini - ha spiegato oggi il procuratore aggiunto Paolo Ielo - sarebbe emersa la mancata effettuazione delle manutenzioni, "che non veniva fatta o si faceva male per evitare un aumento dei costi", ma anche "la manomissione deliberata di alcuni strumenti di prevenzione degli infortuni". Le misure interdittive riguardano tre dirigenti di vario grado di Atac e una a carico di un privato di Metro Roma Scarl, la societa' che si occupava della manutenzione delle scale mobili della rete metropolitana di Roma. 

SOLUZIONI CONTRO SGOMBERI LONTANE: A RISCHIO VIA DEL CARAVAGGIO 

Lo sgombero del palazzo di via del Caravaggio non e' imminente, ma certamente non e' stato cancellato, e le soluzioni - almeno quelle di prima accoglienza - ancora non ci sono. E' quanto emerso durante un incontro in Prefettura, tra i tecnici degli enti locali, per verificare quali sono le alternative che possono essere offerte a chi abita nelle occupazioni della Capitale, a partire proprio dallo stabile di via del Caravaggio, dove vivono circa 300 persone. Latitano soluzioni certe per evitare pesanti ricadute sociali. Al momento, infatti, sarebbero stati reperiti solo 150 posti letto, di cui pero' va verificata l'idoneita'. 

ERBA SECCA E DEGRADO A 5 MESI CHIUSURA SPAZIO BABY 'L'ALVEARE' 

Erba alta, spazzatura, teli strappati sul cancello e una grande porta chiusa. Cosi' si presenta oggi 'L'Alveare', il progetto di coworking e spazio baby di Roma, nel quartiere Centocelle, chiuso su disposizione del V Municipio nel mese di aprile. Fino a quel momento erano almeno una cinquantina i genitori e gli operatori impegnati nelle attivita' del coworking. Gli spazi di via Fontechiari 35 erano stati concessi nel 2014 all'associazione di volontariato 'Citta' delle mamme' - oggi 'Genitori in citta''. "Da noi passavano tante persone bisognose- hanno raccontanto alcuni genitori all'agenzia Dire- Eravamo un servizio specifico senza eguali in citta'". 

ROMA, NUOVO LOOK PER 'SPAZIO ROSSELLINI': IL 19 L'INAUGURAZIONE 

Dopo importanti lavori di ristrutturazione, la Regione Lazio ha restituito oggi a Roma lo 'Spazio Rossellini', un nuovo polo multidisciplinare in via della Vasca Navale 58, a Ostiense. Lo spazio - che sara' inaugurato il 19 settembre con una grande festa - nasce con una vocazione per lo spettacolo dal vivo, l'alta formazione e la promozione degli artisti del territorio. "Sara' uno spazio di residenza e aperto alla comunita'" ha detto oggi il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti- Si tratta di un investimento su uno dei pilastri del nostro sistema, che e' la cultura".
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento