Roma-Lido poker servito: per il quarto anno consecutivo è la peggior tratta d'Italia

Secondo i dati di Legambiente la linea dove si viaggia peggio in Italia è la Roma-Lido, nel Lazio: "Nessun cambiamento è avvenuto e nessun cambiamento è alle porte"

La Roma-Lido cala il poker. La tratta che collega Ostia a Roma, in entrambi i sensi di marcia, infatti si conferma, ancora, peggior linea d'Italia. Dopo il 2015, il 2016, e il 2017 il 'trenino' è risultata la linea che ha lasciato più scontenti gli utenti. E' quanto emerso dai dati di Pendolaria 2018, la campagna lanciata da Legambiente. 

La situazione della ferrovia della capitale non è isolata perché una simile qualità, bassa, del servizio si riscontra anche sulla Roma Nord (Roma-Civita Castellana -Viterbo), ferrovia romana sempre gestita da Atac e sulla Termini-Centocelle.

"La prima questione che abbiamo voluto mettere al centro dell'attenzione quest’anno è l'incredibile ritardo e assenza di investimenti in cui si trovano tante infrastrutture che renderebbero più veloci e comodi i viaggi di milioni di persone che ogni giorno si spostano per ragioni di lavoro o di studio", dice l'associazione ambientalista che poi aggiunge "Nel Lazio Trenitalia ha migliorato sensibilmente la media di età della flotta ma bisogna segnalare la penosa situazione dei treni Atac che hanno più di 15 anni di età, con un divario netto tra i due gestori".

Roma-Lido: due treni guasti mandano la tratta in tilt

Quindi il consueto report sulla situazione che vivono i pendolari delle linee peggiori d'Italia. "Rispetto allo scorso anno, nulla è cambiato", si legge dal dossier di Pendolaria. E' così, ancora una volta, la tratta peggiore è la Roma-Lido. Sul podio anche la Circumvesuviana di Napoli e la Reggio Calabria-Taranto. Seguono la Verona-Rovigo, la Brescia-Casalmaggiore-Parma, l'Agrigento-Palermo, la Settimo Torinese-Pont Canavese, la Campobasso-Roma, la Genova-Savona-Ventimiglia, e la Bari-Corato-Barletta.

roma lido-6-10

"La Roma-Lido è ancora la peggiore d'Italia perché nessun cambiamento è avvenuto e nessun cambiamento è alle porte. La linea vede ancora gli stessi problemi e una situazione del servizio davvero vergognosa per i ritardi e per la situazione di degrado in cui versano le stazioni", sentenzia il report di Legambiente che poi incalza: "Gli investimenti nel materiale rotabile non si sono ancora visti, così come gli impegni di rilancio della linea con lo stanziamento di risorse aggiuntive di cui non si ha notizia".

Pestaggio sulla Roma-Lido

Poi un dato perché sono solo 17 i convogli sulla linea (mentre erano 23 lo scorso anno e 24 nel 2015) e, nonostante la rottamazione di quelli più vecchi abbia permesso di abbassare l'età media, questa comunque arriva a 17,5 anni. La conseguenza la si continua a vedere nel numero degli utenti sceso a poco più di 55mila mentre erano 100mila solo pochi anni fa e continuano a calare per via del degrado. 

Le corse effettuate nell'anno 2017 sono state del 5,5% inferiori rispetto a quelle programmate. Senza dimenticare la questione relativa alle continue rimodulazione, agli orari non rispettati e all'alone di mistero che riguarda i lavori alla stazione Tor di Valle e, soprattutto, quelli di Acilia Sud con promesse non rispettate dal Movimento 5 Stelle che aveva annunciato per fine 2018 il termine dei lavori.

"Le biglietterie sono presenti solo in meno di un quarto delle stazioni, i continui guasti e problemi tecnici, si ripercuotono sugli utenti tra corse che saltano senza che venga fornita un'adeguata informazione, e poi ritardi periodici, sovraffollamento dei treni e la condizione drammatica di molte stazioni che tra incuria e sporcizia sembrano essere abbandonate", conclude Legambiente. Nel frattempo, per il quarto anno consecutivo, la Roma Lido è la peggior tratta d'Italia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

Torna su
RomaToday è in caricamento