Quale futuro per Roma: lo sviluppo della Capitale all'insegna della rigenerazione urbana

L'evento è in calendario per la giornata di venerdì 27 settembre e vedrà la presentazione della relazione di Alfredo Macchiati

Un incontro volto a promuovere un confronto tra istituzioni, politica ed esperti di rigenerazione urbana sulle prospettive di sviluppo della Capitale: è questa la mission dell’evento in calendario per la giornata di venerdì 27 settembre. L’appuntamento vedrà la presentazione della relazione del Direttore di Oxera Italia Alfredo Macchiati impegnato ad indagare le ragioni della crisi istituzionale, economica e sociale che sta attraversando il comune di Roma per fare luce sulle opportunità di crescita per il pubblico e il privato.

Tra passato e futuro, le riflessioni sulla città “mal governata da quando era Capitale del Regno”

L’evento presenterà una narrazione che ripercorre la storia di Roma da quando come capitale del Regno d’Italia è stata mal governata fino ad arrivare ai giorni nostri. Una riflessione che pone l’accento sul passato ma anche sul presente e sul futuro della Capitale che non manca di approfondire tematiche come: occupazione (ad esempio nel settore pubblico è impiegato circa il 10% degli occupati, quindi 4 punti in più rispetto alla media nazionale), urbanistica, dati economici (il PIL nazionale non supera il 10% laddove le capitali storiche d’Europa si collocano tra il 20 e il 30 per cento) e turismo. Non ultimo: il segnale inequivocabile della debolezza dell’economia romana risulta dalla sua scarsa capacità di trattenere e attrarre laureati

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quale futuro per Roma? 

“La speranza dei padri fondatori del Risorgimento che Roma divenisse capitale – cioè “il luogo dove vengono elaborati e presentati i modelli di comportamento per l’intera nazione” – da tempo non si è realizzata. Anzi la distanza rispetto a realtà urbane più virtuose sembra essere aumentata.” – afferma Macchiati e prosegue – “e persone di diversa estrazione culturale e professionale con la rinuncia agli spiriti identitari e alle recriminazioni sulle colpe del passato più o meno recente: una sorta di “partito della città”, l’inizio di una nuova fase della vita politica di Roma”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

  • Coronavirus: a Roma 45 nuovi contagiati. Nel Lazio 3106 gli attuali positivi, 193 sono in terapia intensiva

  • Coronavirus: a Roma 55 casi in 24 ore, 3433 totali nel Lazio. "Il trend è in lieve discesa"

Torna su
RomaToday è in caricamento