Piazza Venezia: è arrivato il nuovo Spelacchio. In corso il montaggio dell'albero

Le operazioni di installazione e allestimento iniziate oggi proseguiranno nei prossimi giorni

È arrivato ieri notte a Roma l'abete che diventerà l'albero di Natale di piazza Venezia in occasione delle festività 2018-2019. Alto più di 20 metri sarà addobbato con 60.000 luci led a basso consumo energetico e 500 sfere colorate. L'abete naturale proviene da Cittiglio, in provincia di Varese. L'area di piazza Venezia che lo ospiterà, il passaggio tra le due aree verdi centrali, è stata già delimitata.

Le operazioni di installazione e allestimento iniziate oggi proseguiranno nei prossimi giorni. Come da tradizione l'albero di Natale sarà acceso dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi l'8 dicembre, giorno dell'Immacolata. L'albero di Natale sarà illuminato per 24 ore al giorno.

In una delle aiuole della piazza sarà allestita un'area interaction dove cittadini e turisti potranno scattare foto con lo sfondo dell'albero e dell'Altare della Patria. Ad aggiudicarsi la sponsorizzazione tecnica per la realizzazione del tradizionale albero di Natale è stata IgpDecaux. I costi totali dell'allestimento ammontano a 376mila euro, e sono a carico dello sponsor Netflix. L'operazione, quindi, per l'Amministrazione comunale è a costo zero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Il monopolio di slot machine e scommesse del Re di Roma Nord, smantellato sodalizio dell'ex Banda della Magliana: 38 arresti

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Amazon a Colleferro, ora è ufficiale. 500 posti di lavoro: ecco come candidarsi

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

Torna su
RomaToday è in caricamento