Nue 112, presentato il bilancio: gestite 7521 chiamate al giorno. Il prefetto Basilone: "Grazie a chi ci lavora"

Numero unico emergenze: dal 17 novembre 2015 sono arrivate circa 7 milioni di richieste dai 72 comuni coperti

Dai 72 comuni coperti sono arrivate 6.890.724 chiamate: come se ognuno dei 4.760.000 tra residenti e presenti a vario titolo, avessero usufruito del servizio da quando è nato, il 17 novembre 2015. E qualcuno anche più di una volta. Si è presentato con questi numeri, ieri, il bilancio complessivo del Nue 112, il numero unico di emergenza, che ogni giorno riceve in media 7521 richieste.

Il presidente Nicola Zingaretti ha visitato la sede e la sala operativa della Protezione Civile in compagnia del prefetto Paola Basilone, che ha voluto complimentarsi: “Qui c’è una struttura che è nata sull’emergenza del Giubileo - ha esordito - Bisogna ringraziare chi ci ha lavorato e ci lavora perché non è un compito facile. Serve sensibilità e capacità per capire su quali delle 7mila chiamate giornaliere c’è un rischio immediato. Si tratta di un lavoro molto importante”. Infatti solo nel 2017 le chiamate filtrate, gestite e non inoltrate sono state 1.359.164.

Anche per queste ragioni la Regione Lazio sta procedendo all’assunzione di altri 115 operatori tramite concorso pubblico per potenziare il servizio. In questa maniera si concretizza l’impegno per avviare la seconda centrale regionale del Nue, che coprirà le altre 4 province del Lazio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento