Cerveteri: un telo bianco dal Municipio per ricordare Marco Vannini a 4 anni dalla morte

Da questa mattina cala dalle finestre del Municipio del Comune di Cerveteri sul lato di Piazza Risorgimento, al fianco dello striscione con la scritta 'Giustizia per Marco Vannini'

Un telo bianco in occasione del quarto anniversario dall’uccisione di Marco Vannini. Da questa mattina cala dalle finestre del Municipio del Comune di Cerveteri sul lato di Piazza Risorgimento, al fianco dello striscione con la scritta "Giustizia per Marco Vannini".

"Un piccolo gesto per manifestare  a nome di tutta la Città di Cerveteri la nostra vicinanza e sostegno alla Famiglia e ai cari di Marco Vannini – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – la sua storia ha colpito il cuore non solo delle persone del nostro territorio, ma di tutta Italia. Poteva essere un nostro figlio, un fratello, l’amico di ognuno di noi. Con l’occasione mando un abbraccio grandissimo, certo di rappresentare il sentimento di tutta la cittadinanza, ai suoi genitori, Mamma Marina e Papà Valerio, persone meravigliose che stanno lottando, ogni giorno, per ottenere giustizia per il loro, e oramai anche nostro, amato Marco. Cerveteri vi ha nel cuore".

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • The Court, nasce un nuovo cocktail bar con vista mozzafiato sul Colosseo

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento