I volontari Fondazione Emanuela Panetti da 10 anni al fianco di bambini malati e delle loro famiglie

La Onlus è nata quasi 10 anni fa, per volontà di Goffredo e Maria Teresa Panetti, in ricordo della loro unica figlia, Emanuela

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Roma - Giocare in ospedale con bambini malati, stare vicino alle mamme di piccoli pazienti, accompagnare persone con patologie a fare una visita o un controllo medico per le vie di Roma. Questo è quello che fanno tutte le settimane Alessandro, Silvia e Elfio, i volontari della Fondazione Emanuela Panetti ONLUS. La Onlus è nata quasi 10 anni fa, per volontà di Goffredo e Maria Teresa Panetti, in ricordo della loro unica figlia, Emanuela, 27 anni, a cui il 6 novembre 2008 è stata stappata la vita in un tragico incidente stradale. L’organizzazione non profit romana opera principalmente grazie ai propri volontari. Una squadra di circa 20 persone, pensionati, studenti, ma anche lavoratori, spinti da una grande volontà di spendersi per gli altri. Ogni giorno “il team dei sorrisi”, così si fanno chiamare, regalano sorrisi e alleviano la sofferenza nel nome di Emanuela. La fondazione, sin dagli esordi, si è dedicata molto ai bambini con difficoltà neuro motorie, oggi punto di riferimento per tanti bambini e famiglie che afferiscono al reparto di neurologia dell'ospedale pediatrico bambino Gesù di Roma, Santa Marinella e Palidoro. Proprio a Palidoro, da 2 anni è nata Casa Manu. Si tratta di un alloggio che accoglie i piccoli pazienti fuori sede del Bambino Gesù e le loro famiglie. I volontari della Onlus si occupano dell’accoglienza e quando serve, degli spostamenti dall'ospedale e ritorno presso l’alloggio. <>. 10 anni in cui si sono susseguiti molti progetti, possibili solo grazie alle attività di fundraising, promosse proprio dai volontari. Tra i programmi della fondazione finanziati dalla raccolta fondi annuale, vi è la donazione di cicli di terapie riabilitative per molti bambini con disturbi dello sviluppo psicomotorio. La Onlus dà la possibilità a diversi bambini con difficoltà motoria e o di linguaggio di risolvere in tempi brevi le loro problematiche, in modo gratuito. Il training viene effettuato da logopedisti, terapisti della neuro psicomotricità dell’età evolutiva e fisioterapisti, arruolati appositamente dalla fondazione . Non solo bambini, ma anche anziani e adulti ammalati, tra i beneficiari dei progetti della Onlus Panetti. I volontari della Panetti accompagnano ogni settimana molte persone bisognose verso ospedali o cliniche per esami diagnostici o trattamenti medicali. Impegnatissimi i volontari della fondazione dedicata ad Emanuela. Non sono mai abbastanza. La fondazione Panetti è in continua ricerca di persone, con buoni propositi, che vogliano donare il proprio tempo per la mission dell'organizzazione.

Per avere maggiori informazioni basta cliccare su questo link https://www.fondazioneemanuelapanetti.org/FEP/sostienicci/diventa-volontario.

Torna su
RomaToday è in caricamento