Fiaccolata a San Lorenzo: "Giustizia per Desirée". Tensioni e urla contro gli immigrati

Tra i partecipanti al corteo anche i parenti della 16enne, stuprata e uccisa nello stabile abbandonato di via dei Lucani

Fiaccolata (foto Ansa)

"Sono scioccata dalla brutalità di questo gesto e da come queste cose sono ancora possibili". C'è anche la sindaca Virginia Raggi alla fiaccolata per Desirée organizzata dai residenti di San Lorenzo. E la presidente del II municipio Francesca Del Bello. I cittadini hanno dato appuntamento sui social alle 20, per un momento di raccoglimento in omaggio alla 16enne di Cisterna di Latina, uccisa e stuprata da un gruppo di immigrati (QUI LE NOTIZIE SULLE INDAGINI) in uno stabile abbandonato di via dei Lucani. Un dramma che ha segnato la città. 

"Siamo qui con i cittadini - dichiara ancora la sindaca ai cronisti - con un quartiere che sta manifestando tutto il suo amore verso questa ragazza, che è stata brutalizzata". Un appuntamento che doveva essere solo un omaggio silenzioso alla giovane vittima e alla famiglia, ma che si è trasformato per qualche istante in ulteriore occasione di frizioni. Come già accaduto durante la visita del ministro dell'Interno Matteo Salvini, da una parte contestato da decine di manifestanti al grido di "sciacallo", dall'altra difeso e sostenuto da chi è a favore della linea dura su migranti e sicurezza. 

Mentre il corteo sfilava per le strade sono partiti i cori: "Fuori i mostri dal quartiere", "fuori i mostri dall'Italia". Poi all'improvviso la replica urlata: "I mostri siete voi". Da qui i battibecchi e le tensioni, rientrati in qualche minuto. Un gruppo di persone indossavano una t-shirt bianca con scritto "Giustizia per Desirée". E tra i partecipanti c'erano anche parenti della 16enne tra cui la nonna, gli zii e i cugini. Il corteo ha poi raggiunto il civico 22 di via dei Lucani, luogo della tragedia. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Baobab, parla l'assessora Baldassarre: "Con la collaborazione dei volontari si possono evitare sgomberi"

  • Politica

    Via Prenestina 944, nell'ex hotel occupato 460 persone senz'acqua né luce. E ora si teme lo sgombero

  • Politica

    Ecopass, inizia la discussione in Aula: "Cambierà il volto della nostra città"

  • Politica

    Grillo: "Svuotare i palazzi di Roma dal potere: una cittadella federale tra Magliana e Fiumicino"

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Atac punta sul digitale: accordo con Moovit per migliorare l'infomobilità

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

Torna su
RomaToday è in caricamento