Sciopero Alitalia: a Fiumicino voli cancellati e lavoratori in protesta

Lo sciopero ha coinvolto piloti e assistenti di volo di Alitalia, Blue Air e Blu Panorama, tecnici della manutenzione e personale di terra delle compagnie

Oltre 300 voli cancellati in tutta Italia, la gran parte a Roma Fiumicino. Giornata nera per chi doveva volare con Alitalia per lo sciopero di 24 ore del trasporto aereo a causa delle condizioni difficili del settore. Una agitazione che per i sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl TA ha raccolto una adesione media dell'85%. 

I lavoratorio hanno incrociato le braccia "per la grave situazione occupazionale del trasporto aereo, per dare un futuro certo ai lavoratori di Alitalia, per il rinnovo del contratto nazionale di settore, per una legislazione di sostegno al settore e per il finanziamento strutturale del Fondo di solidarietà del trasporto aereo".

"Lo sciopero - ricorda infine la Filt Cgil Nazionale - ha coinvolto piloti e assistenti di volo di Alitalia, Blue Air e Blu Panorama, tecnici della manutenzione e personale di terra delle compagnie, gli addetti all'handling, al catering e delle gestioni aeroportuali". 

L'elenco dei voli cancellati 21 e 22 maggio


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento