Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Proseguono le attività per i test sierologici agli operatori sanitari e delle forze dell'ordine l'obiettivo è quello di testare, tracciare e trattare

Sono 9 i nuovi casi positivi al coronavirus a Roma nelle ultime 24 ore. Un dato uguale a quello di ieri (qui il bollettino completo), in cui emerge come la curva di nuovi contagi si sia assestata. Dei nove nuovi contagi da Covid-19, sette nuovi casi arrivano dalla Asl Roma 1, mentre nessuno dalla Asl Rm2.

Anche in provincia il dato è buono con due casi in totale (uno nella Asl Rm5 e uno nella Asl Rm6). Nelle altre città del Lazio, dei 5 casi totali quattro arrivano da Latina. Sommati, sono quindi sedici in nuovi casi nelle ultime 24 ore: è il dato migliore da inizio epidemia, ossia da 9 marzo. 

Sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nella Regione Lazio, mentre 688 sono i pazienti deceduti e 3401 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 7643 casi da inizio epidemia.

Coronavirus, gli ultimi dati Asl di Roma e del Lazio

Asl Roma 1 – 7 nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 88 anni. 24 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 2 – Non si registrano nuovi casi positivi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 3 – 2 nuovi casi positivi. 16 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi. 24 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 5 – 1 nuovo caso positivo. 9 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 6 – 1 nuovo caso positivo. 33 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Latina - 4 nuovi casi positivi. 0 decessi. 7 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 9 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Viterbo - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Rieti – 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Spallanzani: il bollettino del 25 maggio

All'Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani "in questo momento sono ricoverati 93 pazienti di cui 40 positivi al Covid-19 e 53 sottoposto a indagini". Stabile il dato sui pazienti con supporto respiratorio, che sono 11 come ieri.

"I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 454", si legge nel bollettino medico di oggi, il numero 116 dall’inizio dell’emergenza da parte dell'istituto romano. Rispetto a ieri ci sono 5 dimessi in più: il bollettino di 24 ore fa diceva invece che i pazienti erano 83, di cui 38 positivi a Covid-19 e 45 sottoposti a indagini.

Nel Lazio trend contagi allo 0.2 %

"Abbiamo un trend a 0,2%", ha spiegato così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato che assicura: "Proseguono le attività per i test sierologici agli operatori sanitari e delle forze dell'ordine - aggiunge D'Amato - l'obiettivo è quello di testare, tracciare e trattare". 

I decessi sono stati 4 nelle ultime 24h, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 3.401 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati circa 236 mila.

"Una storia a lieto fine"

Tra i guariti dal virus rientra anche Vincenzo, arrivato da Bergamo in condizioni disperate, rimasto ricoverato per 50 giorni in terapia intensiva, sospeso tra la vita e la morte e finalmente guarito e dimesso dal Covid center del Campus Bio-medico e trasferito nella sua città in eliambulanza.

È "una storia a lieto fine", ha sottolineato su Facebook Zingaretti, che ha voluto salutare il paziente insieme all'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato, al presidente dell'università, Felice Barela, e al direttore generale del Campus Bio-Medico, Paolo Sormani.  

Le regole della Regione Lazio per le riapertura della Fase 2 bis

Alberghi, bed & breakfast, affittacamere: ospiti sempre con mascherina

Ristoranti, pub e bar: potrà essere rilevata ai clienti la temperatura

Spiagge: distanze, steward, sport e servizio bar all'ombrellone

Parrucchieri, centri estetici e tatuatori: camici o cambio divisa ad ogni turno

Mercati e fiere, le regole nell'ordinanza della Regione

Centri commerciali e outlet: le regole per clienti e commercianti

Piscine: vietato sputare e urinare in acqua

Palestre e fase 2, le regole nell'ordinanza della Regione

Musei, archivi e biblioteche: ecco le regole

Negozi di abbigliamento e scarpe: consigliato utilizzo di un personal shopper

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo aggiornato alle 17:40 del 25 maggio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento