Roma, prosegue la collaborazione tra Segni e HUMANA per la raccolta di abiti usati

L’organizzazione umanitaria prosegue con la gestione del servizio sul territorio, con importanti benefici sociali e ambientali.

Continua la sinergia con il comune di Segni (RM), che ha confermato l’affidamento del servizio di raccolta e avvio a recupero degli indumenti usati all’organizzazione di cooperazione internazionale HUMANA People to People Italia. Questa virtuosa collaborazione permette di sostenere importanti progetti sociali e di tutelare l’ambiente 

Come funziona HUMANA

Il primo operatore in Italia per la gestione unitaria del servizio di raccolta abiti. La trasparenza, l’eticità e sostenibilità della filiera sono punti cardine del lavoro di questa associazione. Il servizio di HUMANA è gratuito e il fatto che gli abiti siano donati nei contenitori dell’organizzazione umanitaria consente all’amministrazione comunale, e quindi ai cittadini, di ridurre i costi di smaltimento rifiuti (poiché gli abiti non finiscono nella raccolta indifferenziata), con un conseguente risparmio economico di oltre 14 mila euro nell’ultimo triennio

Benefici dell’iniziativa

Solo negli ultimi tre anni, gli abitanti del comune romano hanno donato a HUMANA 82.480 chili di abiti usati, scarpe e accessori. Anche grazie alle loro donazioni, nel 2018 sono stati utilizzati 1,5 milioni di euro a sostegno di 43 progetti di assistenza all’infanzia, di accesso scolastico, di formazione sui temi dell’accesso al cibo e dell’agricoltura sostenibile, di prevenzione dell’HIV e di lotta alla tubercolosi nel sud del Mondo e ad azioni sociali in Italia

I vantaggi ambientali

A ciò si aggiungono importanti miglioramenti ambientali, infatti grazie agli oltre 82 mila chili di indumenti raccolti è stato possibile evitare l’emissione di 296.928 chili di anidride carbonica, evitare lo spreco doltre 494 milioni di litri di acqua e scongiurare l’utilizzo di 24.744 chili di pesticidi e di 49.488 chili di fertilizzanti

In quali zone di Segni si possono donare gli abiti

I cittadini possono conferire i propri abiti e accessori usati nei contenitori HUMANA posizionati in via della Mola, Corso Vittorio Emanuele, via Marconi, via VII marzo, via A. Milani, viale Ungheria, via di Rocca Massima, piazza San Pietro e piazza Risorgimento

Cosa si può donare nei contenitori con il logo Humana

E’ possibile conferire all’interno dei contenitori capi d’abbigliamento, accessori d’abbigliamento (cappelli, cinture, foulard), scarpe, borse e zaini, biancheria per la casa

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento