Clochard inizia una "nuova vita" grazie all'appello su Facebook: la storia di Francesco

Il suo video messaggio è circolato nei giorni scorsi sui social e il clochard 63enne da Roma si è già trasferito a Mantova. Lieto fine, una piccola bella storia

Circa 50mila persone in Italia vivono per strada, nelle stazioni e in altre sistemazioni di fortuna. Francesco, 63 anni, è una di queste. Anzi, era. Perché grazie al grande cuore di una persona, e grazie al messaggio diventato virale sui social, per Francesco è appena iniziata una nuova vita.

Ha fatto di tutto nella sua vita: "So fare tantissime cose: cucinare, pulire, lavori di giardinaggio, di muratura, di idraulica. Non ho nessun vizio se non il divorare libri e l’amore grande per gli animali! Non chiedo stipendio ma solo un letto ed un pasto per me e Tommaso (il suo amato cagnolino, ndr)". Il suo video messaggio è circolato nei giorni scorsi sui social e il clochard da Roma oggi si è già trasferito a Mantova. Lieto fine, una piccola bella storia. Lo scrive Today. 

Negli scorsi anni il clochard viveva a Roma, nella zona di via Veneto. Sono circa ottomila i senzatetto della Capitale. Con lui, inseparabile, c'era sempre il suo cane. La vita aveva posto Francesco davanti a ostacoli imprevisti egli anni Novanta, dopo il divorzio. Un avvocato prima e la presidente dell’associazione FederFida che si occupa anche dell’assistenza ai clochard con animali, lo hanno conosciuto e gli hanno dato sostegno. 

Il messaggio sui social è stato visto a Mantova dal proprietario di un maneggio. L'offerta era chiara vitto e alloggio, anche per il cane ovviamente, in cambio della pulizia delle stalle e della manutenzione dell’orto e del giardino. "Sono felice, mi piace stare all’aria aperta" ha risposto con entusiasmo Francesco. Inizia un nuovo capitolo della sua vita. In bocca al lupo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento