Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Schiavi di cellulare e sesso: ecco la clinica che "libera" dalle nuove dipendenze

Siamo andati a vedere da vicino una nuova struttura alle porte di Roma. Ecco come vengono curate le nuove dipendenze

 

Dipendenza da cellulare, sessuale, al lavoro e allo shopping compulsivo. Ma anche gioco d’azzardo e videogame. Queste sono solo alcune delle “new addictions” (patologie comportamentali) che vengono curate da Indipendente, comunità riabilitativa del dottor Cesare Guerreschi situata nella campagna tra Bracciano e Cerveteri, e che affronta le dipendenze “del nuovo secolo”: “L’obiettivo è quello di accogliere l’individuo e restituirlo alla società - dice Guerreschi -, come un cittadino con la sua libertà”.

Dipendenza da sesso, la storia di Maria: "Dalle chat agli incontri, non avevo più una vita"

Fondatore e presidente delle Siipac (sul modello di comunità americana), Guerreschi ha iniziato la sua professione con chi era affetto da dipendenza da alcool. Da qui l’interesse alle nuove patologie: “Basta osservare la società in cui viviamo, sottolinea -, e provare così ad intervenire preventivamente.

Lorenzo e la sua dipendenza da telefonino, dopo sei mesi in comunità è pronto a guarire

Guerreschi spiega quali sono i sintomi, chi è predisposto a determinate patologie e il percorso di cura, ideato in cinque passi volti al reinserimento dell’individuo nella società: attività psicoterapeutiche, laboratori creativi, ore di formazione. Con il lavoro di psicologi, psichiatri, psicoterapeuti e neurologi specializzati in tutte le nuove dipendenze patologiche.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento