Cimiteri, manutenzione straordinaria a Flaminio e Verano. Orari e celebrazioni per il 2 novembre

Immancabili le polemiche sulla manutenzione dei cimiteri della città. Fdi: "Raggi annunci interventi concreti"

Immagine di archivio

La commemorazione dei defunti, negli undici camposanti della città, passa tra interventi di manutenzione, passeggiate tra i ricordi e anche qualche polemica. Per il 2 novembre, gli undici cimiteri capitolini, che si estendono su una superficie totale di 300 ettari di terreno, hanno subito interventi di manutenzione e restyling, oltre che di sfalcio e cura del verde e sono pronti ad accogliere non solo i parenti dei defunti ma anche i cittadini che vogliono scoprire l’arte e l’architettura nascosta sentieri e loculi. 

Dal monitoraggio delle alberature al sistema di videosorveglianza

“In tutte le strutture le attività di sfalcio e cura del verde seguono programmazioni periodiche e regolari – ha spiegato Ama - Nei campi di inumazione con tappeto erboso e nei riquadri con tombe di famiglia vengono eseguiti circa 12 interventi annui, negli spazi comuni si effettuano fino a 20 interventi annui e nei campi non direttamente interessati da attività di inumazione circa 4 interventi annui”.

Non solo, anche monitoraggio delle condizioni fitostatiche delle alberature presenti, l’abbattimento mirato di piante “malate”, le potature di piante da preservare e la programmazione di piantumazione di nuove essenze arboree. All’interno dei cimiteri sono installate 146 telecamere che insieme alla collaborazione delle Forze dell’Ordine consentono di contrastare i fenomeni di microcriminalità. 

Gli interventi di manutenzione straordinaria ai cimiteri Flaminio e Verano

Nei giorni scorsi al cimitero Flaminio è stato riparato il guasto ad una conduttura idrica che aveva causato problemi al flusso di acqua non potabile. Altri interventi di manutenzione hanno riguardo il cimitero Verano con la messa in sicurezza del muro esterno; nel camposanto anche opera di contrasto al fenomeno guano, effettuata attraverso sistemi di dissuasione degli stormi. 

Visconti (FdI): “Amministrazione di improvvisati, Raggi annunci interventi concreti" 

Nel giorno dei morti non mancano le polemiche rispetto allo stato dei cimiteri. Ad alzare la voce, questa volta, è il gruppo Fratelli d’Italia. “Mi aspetto che la sindaca Raggi, in occasione della giornata del 2 novembre, annunci interventi concreti in favore degli undici Cimiteri Capitolini, che mai come sotto la sua gestione, avevano vissuto un'epoca di così dannato abbandono e avvilente degrado. Si tratta – ha  detto Marco Visconti, delegato all’ambiente di FdI – di un patrimonio comunale completamente dimenticato dal Sindaco e dalla sua Giunta nonostante le tante denunce dei cittadini, le richieste di Ama e i tanti atti in Campidoglio di Fratelli d'Italia”. 

Dal Verano al Flaminio, cimiteri in abbandono

Celebrazioni religiose e orari di apertura dei cimiteri

I cimiteri Verano, Flaminio e Laurentino: dalle 7:30 alle 18, Ostia Antica, San Vittorino: dalle 7 alle 17, Cesano, S. M. di Galeria, Maccarese, Isola Farnese, Castel di Guido e S. Maria del Carmine (Parrocchietta) dalle 8 alle 17. L’accesso al pubblico è consentito fino un’ora prima della chiusura. Nella mattina di sabato 2 novembre, presso la Stele dell’Ossario del Cimitero Verano, una solenne cerimonia in omaggio a tutti i Defunti con l’accensione del Tripode e la deposizione della corona di fiori con benedizione da parte del Parroco delle Basilica di San Lorenzo fuori le Mura. Celebrazioni anche presso la Basilica di San Lorenzo Fuori le Mura al cimitero Verano (ore 16), presieduta da S.E. Mons Guerino di Tora, Vescovo ausiliare per il Settore Nord della Diocesi di Roma, e presso la Chiesa dei Gesù Risorto al cimitero Laurentino. 

Passeggiate tra i ricordi, i percorsi guidati 

Proseguono fino a domenica 3 novembre anche le “Passeggiate tra i ricordi”, percorsi guidati a tema gratuiti che permettono ai visitatori di andare alla scoperta del patrimonio storico, artistico e culturale custodito dei cimiteri. La partecipazione alle 8 visite guidate, fissate in calendario, è libera previa registrazione all’info point.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, all’interno della Sala Mater Admirabilis del cimitero Verano, il 2 e 3 novembre alle 12 si svolgeranno le presentazioni della mostra espositiva su Filippo Severati, meglio noto come “il pittore del Verano”, e sulle sue originali tecniche pittoriche e, a seguire, una breve visita guidata alle opere di Severati presenti nel Quadriportico. Sul sito dei Cimiteri Capitolini sono pubblicati orari, mappe e approfondimenti dei percorsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento