Centro di primissima accoglienza per i minori non accompagnati, firmato protocollo d'intesa

L'intesa firmata tra la Questura di Roma, il Dipartimento Politiche Sociali del Comune di Roma e la Polizia Locale Roma Capitale

Con la firma del protocollo d’intesa tra la Questura di Roma, il Dipartimento Politiche Sociali del Comune di Roma e la Polizia Locale Roma Capitale, è stato dato avvio alla nuova procedura da attuare nei casi in cui un minore, trovato sul territorio della capitale, in situazione di difficoltà debba essere accolto e protetto.

 La nuova procedura, applicabile quindi anche ai minori stranieri non accompagnati, prevede l’istituzione di un Centro di Primissima Accoglienza (CPsA), gestito dal Dipartimento  Politiche Sociali, all’interno del quale lavoreranno educatori, mediatori culturali, assistenti sociali e psicologi, presso il quale il fanciullo verrà collocato appena ultimata, se strettamente necessaria, l’identificazione.

Il protocollo si prefigge di snellire in maniera drastica i tempi burocratici per l’individuazione di strutture idonee all’accoglienza ottenendo così il duplice risultato di una tutela più consona alle condizioni del minore ed una drastica riduzione dell’attesa per le pattuglie della Polizia di Stato che, in tempi brevi, potranno riprendere il controllo del territorio. 

Questore Guido Marino-3

Protocollo intesa minorenni 2-2

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

Torna su
RomaToday è in caricamento