Bird a Roma, monopattini elettrici in sharing: ecco come funziona il noleggio

I costi, le zone coperte, l'App da scaricare ed il tipo di monopattino. Tutte le informazioni sul nuovo servizio di modalità sharing dei monopattini elettrici Bird

Sabato 30 maggio approdano nella Capitale anche i mille monopattini elettrici della Bird. La multinazionale, già attiva in Italia a Torino, Verona, Pesaro e Rimini, ha deciso di lanciare il servizio di noleggio, a flusso libero, de propri mezzi di micromobilità.

Come funziona

Bisogna innanzitutto scaricare l’applicazione gratuita Bird.co. Una volta avvenuta la registrazione, sull’App viene visualizzata la mappa che mostra il monopattino più vicino. E’ anche possibile riservarlo, con una prenotazione che dura al massimo 30 minuti. Una volta raggiunto il monopattino, attraverso il QR Code si può iniziare il proprio viaggio. Al termine del percorso è necessario scattare una foto per verificare il corretto posizionamento del veicolo. Se è parcheggiato male “i Bird watcher” operativi sul territorio, intervengono per spostarlo.

La tariffa

Il costo dei monopattini Bird è di un euro per lo sblocco e di venticinque centesimi per ogni minuto. Sulla App si fa riferimento anche a “promozioni”, attualmente non attive. L’azienda ha inoltre annunciato l’intenzione di lanciare un pacchetto di abbonamenti che è ancora in fase di preparazione

Dove

Il flusso libero dei monopattini Bird nei primi giorni di servizio sarà attivato per il centro di Roma ed in generale per tutti i quartieri che rientrano nel Municipio I. Successivamente, fa sapere l’azienda, “l’area si espanderà anche alle zone di Piramide, Trastevere, arrivando a Prati e coprendo poi il Municipio II fino al quartiere Salario, per poi scendere fino a San Giovanni”. In un terzo step “saranno incluse anche nuove zone della città”.

Il tipo di monopattino

I mezzi che circoleranno a Roma non sono di tipo commerciale. Si tratta infatti dei Bird One, una nuova generazione di monopattini progettati dal team d’ingegneri dell’azienda Statunitense. Massima attenzione è stata data alla durata della batteria, che ha un’autonomia di 48 km. Particolare cura, fanno sapere dalla casa madre, è stata riservata anche al telaio, “progettato per resistere a lungo” ed alle ruote semi-solide senza camera d’aria progettate su misura per una maggiore protezione dai danni ed una guida più fluida e confortevole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le regole

I monopattini elettrici sono equiparati alle bici e quindi possono circolare nelle strade urbane che non sono interdette alle due ruote a pedali e che hanno un limite di 50km/h. La velocità di punta di questi mezzi è invece di 25km/h, limitata a 6km/h. E’ fatto assoluto divieto di trasportare altre persone e non è neppure consentito viaggiare con oggetti. Le mani devono essere ben salde sul manubrio salvo quando bisogna indicare che si sta svoltando. Per guidare un monopattino elettrico basta avere 14 anni ma fino alla maggiore età è obbligatorio l’utilizzo del casco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento