Sventola Bandiera Blu a Trevignano. Zingaretti: “Riscatto del lago di Bracciano”

Ancora otto i riconoscimenti totali assegnati alla Regione Lazio, che perde Anzio

Sono state assegnate questa mattina, presso la sede del Cnr a Roma, le “Bandiere Blu”, i riconoscimenti della FEE (Foundation for Environmental Education), che attestano la qualità di mari, laghi e approdi turistici. Il Lazio conserva le otto Bandiere che aveva, perché ammaina quella di Anzio, ma può issarne una tutta nuova a Trevignano Romano, in virtù della costa settentrionale del lago di Bracciano.

La soddisfazione di Zingaretti

"Trevignano Romano Bandiera Blu. È il riscatto del lago di Bracciano, una vittoria nella battaglia che abbiamo portato avanti per difenderlo. Il Lazio con 8 Bandiere Blu si conferma tra le regioni leader in Italia". Gioisce così su Twitter il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Le altre sette Bandiere Blu per le migliori spiagge sono: Latina (spiaggia di Latina Mare), Sabaudia (Lungomare), San Felice Circeo (Lit orale), Terracina (spiagge di Levante e Ponente), Sperlonga (spiagge di Ponente, Lago Lungo, Levante, Bazzano) Gaeta (Spiagge Arenauta, Ariana, Sant'Agostino, Serapo) e Ventotene (Cala Nave).Per quanto riguarda la sezione approdi, la bandiera se la aggiudica, nuovamente e unica nel Lazio, la Base Nautica Flavio Gioia (Gaeta).

L'orgoglio del consigliere regionale Minnucci

Soddisfatto anche il Consigliere della Regione Lazio, Emiliano Minnucci: "Il riconoscimento assegnato al lago di Bracciano e al Comune di Trevignano per una delle spiagge più belle e curate del nostro Paese è un risultato straordinario non solo per il territorio e per la sua comunità, ma anche per tutta la Regione. Il Lago di Bracciano con la spiaggia di Trevignano conquista una storica bandiera blu ed entra di diritto nella top eight delle spiagge più vivibili e accessibili del territorio. Questo riconoscimento corona il grande lavoro svolto negli anni dall'amministrazione di Trevignano, che ha saputo mettere al centro della sua azione politica una seria promozione della costa, incentivando il turismo e quella sostenibilità ambientale che non è una semplice chimera ma, piuttosto, una probabilità realizzabile. Una Bandiera Blu, inoltre, che suggella il grande impegno messo in campo in quest'ultimo anno e mezzo da amministratori locali, tecnici e cittadini che si sono battuti con le unghie e con i denti per tutelare il lago e il suo ecosistema, reso speciale dal microclima, dalla flora e dalla fauna".

La posizione del Comitato Difesa Lago di Bracciano

La presidente del Comitato Difesa Lago di Bracciano, Graziarosa Villani, ha affidato il proprio commento all'agenzia di stampa Dire: "Ci fa piacere che Trevignano abbia avuto questo riconoscimento, perché è un comune turistico, ma credo che abbiano ottenuto la Bandiera Blu per i servizi offerti. Noi vogliamo il turismo, ma difendiamo l'ecosistema. E l'abbassamento del livello del lago ha danneggiato alcuni ecosistemi. Non lo diciamo noi, lo ha detto l'Ispra. È nata sui social una polemica sui danni di immagine arrecati al lago dal Comitato, accusato di aver esagerato nella diffusione di foto allarmistiche. Noi non abbiamo mai detto che la qualità dell'acqua fosse peggiorata, ma solo che in alcune zone il lago sta cambiando, è diventato paludoso, stanno nascendo delle nuove piante sulla spiaggia. Non vogliamo certo danneggiare il turismo, vogliamo solo che si torni allo zero naturale, che andava bene sia per la natura, sia per il turismo".

Criteri e Classifica

Sono state premiate quelle località le cui acque di balneazione sono risultate eccellenti, come stabilito dai risultati delle analisi che, nel corso degli ultimi quattro anni, le Arpa (Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente) hanno effettuato nell’ambito del Programma Nazionale di monitoraggio, condotto dal ministero della Salute, in collaborazione con il ministero dell’Ambiente.

La Liguria è la regione con il maggior numero di Bandiere (27), seguono: Toscana (19), Campania (18), Marche (16), Puglia 14, Sardegna (13), Abruzzo (9), Calabria (9), Veneto (8), Emilia Romagna (7), Sicilia (6), Basilicata (4), Friuli Venezia Giulia (2), Molise (1).

Anche per il 2018, annunciamo con soddisfazione, un aumento di Comuni Bandiera Blu, saliti a ben 175. Il turismo non puo’ che essere sostenibile, in modo da garantire un equilibrio tra fruizione e tutela del patrimonio ambientale. Bandiera Blu guida passo dopo passo i Comuni costieri a scegliere strategie di gestione sostenibile del proprio territorio, attraverso un percorso che giovi all’ambiente ed alla qualità della vita,” ha spiegato Claudio Mazza, presidente della FEE Italia.

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Marito e moglie morti in casa a Tomba di Nerone, ipotesi omicidio-suicidio

Torna su
RomaToday è in caricamento