Atac, passeggeri senza biglietto: a settembre elevate oltre 20 mila multe

L'azienda dei trasporti: "Cresciuti del 50% i passeggeri controllati rispetto a settembre 2018"

Proseguono i controlli di Atac nella lotta all'evasione tariffaria. A settembre 2019 l'azienda ha controllato 356.857 passeggeri (pari a circa 12.000 al giorno), il 50% in più rispetto allo stesso mese del 2018 ed ha elevato quasi 700 multe al giorno (complessivamente 20.861 sanzioni), il 29% in più rispetto allo stesso mese del 2018.

I risultati di settembre confermano il trend di miglioramento che prosegue ormai da diversi mesi. In particolare, nei primi nove mesi del 2019 sono stati controllati oltre 2 milioni e 700 mila passeggeri, il 39% in più rispetto allo stesso periodo del 2018, e sono state elevate oltre 169 mila multe, il 40% in più rispetto al periodo Gennaio-Settembre dell'anno scorso.

Anche sul versante dei pagamenti dei verbali entro i primi 5 giorni si conferma il notevole miglioramento favorito dalla dotazione alle squadre di verifica di pos per il pagamento tramite carte elettroniche.

A settembre 2019, infatti, gli importi derivanti dal pagamento delle sanzioni entro i cinque giorni sono aumentati dell'88% rispetto allo stesso mese del 2018. Complessivamente, nei primi nove mesi del 2019 i verbali pagati entro i primi cinque giorni sono cresciuti del 116% rispetto allo stesso periodo del 2018. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento