Algero Corretini, 1727wrldstar dal muro a Le Iene: il servizio sul tormentone social del momento

Nel servizio la vita e il racconto di come è nato il fenomeno 1727wrldstar. E per il 23enne di Piana del Sole alla fine un incontro a sorpresa per provare a fargli cambiare vita

Dal muro a Italia 1. Per Algero Corretini, 1727wrldstar, noto al popolo del web per "ho preso il muro fratellì", il passo dai social alla tv è stato compiuto ieri sera grazie ad un servizio de Le Iene che andrà in onda nella consueta puntata del martedì. Annunciato da foto sui social con l'inviato Nicolò De Devitiis, il servizio delle Iene porta alla ribalta quella che in queste settimane è diventata una vera e propria web star. Un vero e proprio influncer con storie e post dedicati ad aziende che hanno scelto di associare i propri prodotti alla sua viralità. 

Le Iene hanno raccontato, intervistandolo, il 23enne di Piana del Sole, rapper ma non solo. Il suo quartiere, i suoi genitori, i motivi che l'hanno portato a scegliere il nome di 1727, i video assai poco educativi a bordo dell'Aveo, la cocaina consumata in diretta sui social, il dissing con gli altri influencer, il rapporto con la sua fidanzata, i guadagni da influencer.

Chi è Algero Corretini

Ma chi è Algero Corretini e di cosa si occupa? Sintetizzando 1727 wrldstar è quello che si può definire un accumulatore seriale di follower su instagram per arrivare un giorno a diventare un influncer per fare soldi. Il sogno di influenzare, di dettare legge, comune a tanti della scena underground romana: ex rapper e bulli di borgata pronti a tutto per la celebrità (e i soldi) che instagram è in grado di regalare. 

E così, dopo le manovre spericolate riprese al cellulare, Corretini in queste settimane ha iniziato ad acquisire popolarità. Le aziende, attratte dalla sua viralità, hanno iniziato ad associare il proprio nome e i propri prodotti a lui. Da qui i guadagni che secondo il 23enne di Piana del Sole arrivano anche 4000 5000 euro a settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Numersosi tatuaggi sul volto, sul collo e sul resto del corpo, sino ad una decina di giorni fa Corretini era sconosciuto ai più. L'ex rapper residente nella zona di Piana del Sole, durante il lockdown è stato protagonista di una serie di dirette con Massimiliano Minocci, detto "Brasile", altro noto influencer romano, con il quale 1727 wrldstar ha avuto un acceso battibecco durante una diretta Instagram. Nato nel 1996, Algero Corretini ha un passato da rapper sotto al nome d'arte di Esak. Nel 2018 ha quindi cambiato nome divenendo 1727wrldstar. Ma solo con il video virale, con l'incidente in diretta dopo aver "preso il muro fratellì" ha avuto l'agognata celebrità. 

Da lì un crescendo di interviste radiofoniche e dirette, l'ultima delle quali mentre veniva fermato dalla Polizia Locale mentre si trovava a bordo della oramai celebre Chevrolet Aveo nella zona del Corviale, con i vigili urbani che gli hanno poi ritirato la patente e sequestrato l'auto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento