Cent'anni all'Alessandrino: nonna Maria Antonietta festeggia un secolo

La signora Maria Antonietta Aleo il 21 aprile spegne 100 candeline. Ha otto figli ed un esercito di nipoti che oggi, a causa del Coronavirus, non potranno raggiungerla per i festeggiamenti

La signora Maria Antonietta. Photopress by Claudio Sisto

Il 21 aprile del 2020 non è solo il Natale di Roma. In questa data c’è un altro compleanno che merita d’essere ricordato. Maria Antonietta Aleo, una residente dell'Alessandrino, compie infatti un secolo.

Gli auguri a distanza

“Ci dispiace tanto non poterla festeggiare tutti insieme, come avevamo previsto di fare” ha premesso Silvia Azzaro, una delle tante nipoti. Il suo dispiacere è infatti condiviso dai tanti parenti che, a causa delle limitazioni imposte per contenere il nuovo Coronavirus, dovranno restarsene a casa. 

La biografia

Nata a Trapani, un secolo fa, all’età di un anno Maria Antonietta si è trasferita con la famiglia a Tunisi. Ed è stato in una colonia francese che ha sposato Francesco, l’uomo che per tante primavere le ha fatto compagnia e che aveva incontrato quando aveva appena sedici anni. “Nonno è venuto a mancare da tempo – ha raccontato a Romatoday Silvia Azzaro – ma con lui ha vissuto tanti anni felicemente, facendo otto figli di cui sei maschi e due femmine”. 

Residente a Centocelle

La prima parte della sua vita la signora Aleo l'ha condotta all'estero. Ha fatto ritorno in Italia, infatti, solo nel lontano 1959,  andando a vivere prima ad Altamura e poi a Gragnano, nella provincia di Brescia. Due anni più tardi ha raggiunto la Capitale, dove si è definitivamente stabilita. “Con il nonno viveva in viale Palmiro Togliatti, oggi invece risiede in via dell’edera, all'Alessandrino, con la figlia Clara Azzaro” ha raccontato la nipote.

L'affetto dei nipoti

Non potendo incontrare la propria famiglia “nonna” Maria Antonietta oggi non ha solo l’arduo compito di spegnere 100 candeline. Dovrà infatti riuscirci destreggiandosi tra le telefonate d’auguri che, si presume, non saranno poche. La novella centenaria conta infatti la bellezza di 21 nipoti e 19 pronipoti. “E’ una donna meravigliosa sempre pronta ad aiutare il prossimo. Nonostante i sacrifici e le sofferenze della vita, rimane unesempio di saggezza, con un carisma ed una positività d'animo che a tutti noi trasmette, dandoci forza e amore” raccontano di lei i nipoti. Tanti auguri Maria Antonietta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento