Denunciò Casamonica dopo aggressione al bar: Roxana è Cavaliere "al valore della legalità"

Roxana: "La mia denuncia è stato un gesto normale. Nel quartiere la paura c' è sempre, è lo strumento dei Casamonica per avere più potere"

Roxana Roman, 34 enne di origine romena, è Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Il titolo le è stato conferito dal presidente Sergio Mattarella "per il suo contributo nell’affermazione del valore della legalità".  La donna, titolare del Roxy Bar, ha denunciato i Casamonica dopo una aggressione avvenuta il giorno di Pasqua. 

Quaranta giorni dopo la denuncia di Roxana, gli autori delle violenze furono arrestati. Lo scorso ottobre i tre Di Silvio sono stati condannati con rito abbreviato: 4 anni e 10 mesi ad Alfredo, 4 anni e 8 mesi a suo fratello Vincenzo e 3 anni e due mesi al nonno, Enrico. Antonio Casamonica, il quarto imputato, ha scelto il rito ordinario. 

Il video dell'aggressione

Roxana è stata premiata per il "suo contributo nell'affermazione del valore della legalità". "La mia denuncia è stato un gesto normale. Nel quartiere la paura c' è sempre, è lo strumento dei Casamonica per avere più potere. Ogni tanto un cliente mi dice sottovoce che ho fatto bene a denunciarli, qualcun altro mi racconta di essere stato una loro vittima: c'è tanta gente per bene che vuole cambiare ma serve una nuova mentalità che parta da tutti noi", ha detto Roxana. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento