Numero unico per l'emergenze: da novembre 2015 oltre 10 milioni di chiamate al 112

I dati nel corso dell'Open Day organizzato dalla Regione Lazio, rivolto alle Ambasciate straniere. I dati

Dal giorno dell'inaugurazione da parte del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, avvenuto nel novembre del 2015 ad oggi, sono giunte al Nue 112 oltre 10 milioni di chiamate. E' il dato più significativo emerso nel corso dell'Open day che si è svolto oggi presso presso la sede del Soccorso Pubblico, in Via Laurentina in occasione della Giornata Europea del Numero Unico dell'Emergenza 112", un Open Day organizzato dalla Regione Lazio, rivolto alle Ambasciate straniere. Vi hanno preso parte rappresentanti di Stati Uniti, Australia, Canada, Belgio, Germania, Romania, Spagna, Svezia, Cina, Filippine e Gran Bretagna.

A presentare l'evento sono stati Andrea Tardiola, Segretario Generale della Regione Lazio e Livio De Angelis, Direttore Regionale del Soccorso Pubblico. La giornata odierna è stata l'occasione per fare il punto della situazione, con la presentazione dei risultati ottenuti fino ad ora dal Nue 112, supportati da dati significativi che ne certificano la mole di lavoro prodotta dal momento della sua realizzazione.

 Nel 2018 sono pervenute al Nue 112 in totale 2.970.224 chiamate, con una media giornaliera di 8.137 chiamate, così suddivise e inoltrate ai vari enti per competenza in base al tipo di emergenza richiesta: 9% Carabinieri, 12% Polizia di Stato, 9% Vigili del Fuoco, 18% Emergenza Sanitaria, 2% Vigili Urbani, 49,8% chiamate non inoltrate. Il Nue 112 rappresenta così la porta di accesso ai servizi di pubblico soccorso non solo per tutti i cittadini romani, ma anche per tutti gli stranieri che, a qualunque titolo, si trovino sul nostro territorio. L'Open Day ha consentito anche di poter illustrare agli utenti stranieri il funzionamento del servizio allo scopo di facilitarne l’accesso in caso di necessità. 

Per questo motivo il servizio viene erogato in 14 lingue straniere. All’interno della Sala Operativa del Nue 112 prestano servizio circa 100 operatori a cui si aggiungeranno ulteriori 100 entro l'estate finalizzati all'apertura della seconda Sala Operativa del Lazio. Il bacino di utenza della Centrale Unica di Risposta (CUR) NUE 112 Roma comprende 72 Comuni della provincia di Roma. Sono circa 5 milioni le persone al giorno presenti nel bacino di utenza della CUR NUE 112 di Roma così suddivise: 4 milioni e 260 mila residenti nel distretto telefonico 06 e 500 mila presenze giornaliere tra turisti e pendolari. All'evento hanno partecipato il Prefetto Sandra Guidi, vicecapo della Polizia di Stato e responsabile nazionale del progetto NUE 112; il Prefetto Fabio Dattilo, capo del Corpo dei Vigili del Fuoco, Francesco Gargaro, Comandante provinciale di Roma dell'Arma dei Carabinieri, i vertici regionali e provinciali delle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco, oltre che rappresentanti del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, Capitaneria di Porto e Polizia locale di Roma.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • è una buffonata, se chiami per un emergenza resti in attesa anche per decine di minuti per poi rimbalzarti da una parte all'altra, chi ci mangia dietro questo call Center?

Notizie di oggi

  • Politica

    La stagione degli sgomberi aspetta il nuovo prefetto, nel mirino 24 immobili: nella lista anche i centri sociali

  • Politica

    De Vito scrive dal carcere: "Ho pensato a dimettermi da presidente, ma non lo farò. Credo nella giustizia"

  • Politica

    Case a stranieri e rom, spunta la maestra-talpa di Casa Pound. La smentita: "Notizia falsa"

  • Montesacro

    Montesacro: no al Rino Gaetano Day, il "concertone" gratuito non si farà per ragioni di sicurezza

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Valmontone: scontro auto-moto, due feriti. Una è la moglie di Cerci

  • Doveva laurearsi ma non era vero, studentessa in fuga rintracciata su un treno a Firenze

  • Spari alla Marranella: tassista ferito alla mano con un colpo di pistola

Torna su
RomaToday è in caricamento